Chiese e luoghi di culto

Chiesetta di Sant'Antonio al Timonchio

Via della Stamperia, 40, Santorso

Descrizione

Le fonti più antiche riferite all’oratorio risalgono al 1524 quando una delle famiglie più operose di Santorso, i Bonagente, decise di edificare e di prendersi cura di questo luogo. La chiesetta è dedicata a Sant’Antonio, invocato sia contro il “fuoco di S. Antonio” che contro la peste.

Nel corso dei secoli la chiesetta subì diversi restauri e trasformazioni. Il più consistente avvenne alla fine del 1700: una ricostruzione pressoché completa dell’edificio su progettazione dell’architetto Ottone Calderari che, in precedenza, aveva già operato nel restauro del Santuario di Sant’Orso. Risale a questa fase di lavori anche la costruzione del campanile.

Fin dalla sua costruzione, l’oratorio è stato frequentato da numerosi membri della comunità: con il passare degli anni e l’aumento della popolazione nel quartiere del Timonchio, si rese necessaria, quindi, la costruzione di uno spazio più ampio per poter accogliere tutti i fedeli, l’attuale chiesa parrocchiale di S. Antonio da Padova.

Correlati

Chiese e luoghi di culto
Chiesetta di San Carlo

La chiesetta di San Carlo ha origini Settecentesche. Sulla facciata...

Chiese e luoghi di culto
Santuario Santa Maria del Summano

l Santuario sorge a 1200 metri, prossimo alla vetta del...

Nelle vicinanze

Agriturismi, ristoranti e pizzerie
Pizzeria Brancati Vittorio

Pizzeria

Agriturismi, ristoranti e pizzerie
Trattoria Birreria Mocambo

Trattoria Birreria Mocambo

Agriturismi, ristoranti e pizzerie
Katy Bar

Bar e bruschetteria

Agriturismi, ristoranti e pizzerie
Ristorante Oasi Rossi

Ristorante

Agriturismi, ristoranti e pizzerie
Trattoria Al Borghetto

Trattoria

Ospitalità
Locanda Doremi

Locanda, pizzeria e ristorante